Mimi et Léo

Fruga, cerca, scava…ho scovato questa app, semplice, ben costruita, adatta a bambini dai 3 anni fino alla conclusione della primaria (costituisce, per i più grandi, un divertente ripasso di lessico e pronuncia). E’ l’app interattiva Mimi et Léo, sviluppata dallo studio Amopix, allegra e di intuitiva fruizione, musicata, corredata di lettura e anche gratuita…da prendere come augurio di buone vacanze! Se state programmando una vacanza all’estero risulterà ancor più piacevole e soprattutto utile; il grande pregio…

Dispositivi interattivi per bambini da 0 a 2 anni

Per questo post mi sono riferita agli studi di neuropsichiatria di Jean-François Bach, Olivier Houdé, Pierre Léna e Serge Tisseron “L’enfant et les écrans”, Avis de l’Académie des sciences, qui il link per chi fosse interessato ad approfondire. I dispositivi interattivi sono schermi, al tocco su questi schermi, la tecnologia vuole che accada qualcosa al contenuto ivi installato. La reazione e l’interazione fanno parte del contenuto e come tale va trattato. I piccoli fruitori ne sono…

Sfida a colpi di poesia – Franco Fortini, piccolo zoo

Stamattina, appena sveglia, ho trovato l’invito a partecipare ad una “sfida” poetica… bella idea sì e i miei saluti vanno a Nelly di L’angolo dei libri, anche se immediatamente ho riflettuto su quanto sarebbe interessante se questi momenti di poesia fossero legati alla spontaneità e non alle catene del santo Antonio. Queste le regole: Il gioco è semplice, si tratta di sfidare 5 amici, ognuno dei quali entro 24h dovrà pubblicare una poesia sul proprio blog e…

Moutcho et Pitrouille: Bonjour Bangoo

Piccola recensione per una piccola bookapp interattiva e vivace, dedicata ai più piccoli, nata dalla fantasia di Cédric Babouche con la collaborazione dello Studio Dandelooo, per Iboo Interactive. I due stravaganti e insoliti protagonisti di questo primo episodio dal titolo Bonjour Bangoo, sono Moutcho et Pitrouille, la storia è semplice e lineare. Moutcho e Pitroullie, dalla indecifrabile identità, vivono in mondo colorato e magico, chiassoso e festante. Dividono il loro universo scherzoso, dai colori sgargianti e fluttuanti, con un…

Petites choses

E’ vero non è una storia, è vero non c’è narrazione ma è segnalata nell’AppStore ( anche se non è scontato sia sinonimo di qualità) ed è apprezzata da siti francesi specializzati, quindi, mi sono detta, evitando fondamentalismi che mi spingono a recensire solo storie, che poteva valere la pena dare uno sguardo all’app-gioco interattiva Petites choses realizzata da Benjamin Gibeaux dello studio C’est Magnifique! (un nome una promessa). Poi, vedendola consigliata per bambini piccoli, io sciocca, mi son detta…

Double Double – Menzione Bologna Ragazzi Digital 2014

Ho l’impressione, a volte, che la semplicità negli ebook per bambini, tanto inseguita e decantata, riservi brutte sorprese. Succede quando sottovaluta l’utente, quando mortifica le sue potenzialità, quando lo tira verso il basso anziché invitarlo a volare. A volte offende, senza neanche volerlo, il piccolo o grande fruitore, rivelandosi inutile, un poco sciocca. Altre volte, invece, la semplicità può prendere la forma di un fiocco di neve che fa strascinare lo sguardo dentro e oltre…

Rosso come l’amore

Delizia! Rosso come l’amore è un’app interattiva delicata ed intensa che prende le mosse dal cartaceo scritto e illustrato da Valentina Mai; cartaceo e versione digitale entrambi pubblicati da KiteEdizioni, di cui avevo recensito in questo blog lo scorso ottobre la giuliva app-gioco A ciascuno il suo! di Davide Calì. Qui c’è un filo teso tra i pali della luce ed una palletta di piume rosso brillante. L’uccellino, tutto tondo, cammina, salta, vola sul filo per poi…

Jojo’s Kitchen

Pare che tutti i bambini in mensa parlino di lui! In effetti, è simpatico. Cosa ci fa un cuoco sporco, distratto e pasticcione in una cucina un po’ zozza ma perfettamente allestita? Aspetta il vostro intervento! E’ Jojo’s Kitchen, la nuova app interattiva di Appicadabra, un’équipe di professionisti creativi francesi. Non è una storia ma ve ne propongo la recensione perché offre un’attività di gioco e collaborazione solida, ben costruita e divertente. Vi è mai…

bambino che non vuole dormire

Odio la siesta

Eccomi per segnalare una minuta e deliziosa serie di app interattive della Edebé, semplici, pratiche e divertenti per i più piccoli. Anna Canyelles y Agustín Comotto hanno creato le storie di Vito, capelli rossi, testa quadrata, naso a patata. Bimbetto curioso e giocherellone, protagonista di quattro avventure nelle quali può immedesimarsi, con particolare successo, un bambino dai due ai cinque anni. L’interfaccia è essenziale, le illustrazioni, dal tratto quasi caricaturale, colorate e di immediata interpretazione.…

app interattiva gioco

RioMio – La mia città animata

Non so voi, io, da piccola, adoravo perdermi nelle immagini ricche di dettagli. Osservavo le famiglie di personaggi, i mestieri che ciascuno svolgeva e immaginavo di vivere in quella realtà, a contatto con la vita quotidiana vissuta dai protagonisti di alcune pubblicazioni per bambini. Mi riferisco ai testi di Richard Scarry…ricordate la famiglia dei gatti o le tavole La fattoria di babbo Orso? Come resistere! C’è un universo in un disegno, la vita di tutti…