Les Aventures du petit train postal. Carta e app per un gioco allegro

Funziona così:
la scatola contiene ritagli colorati sagomati, graffette per il fissaggio, 5 buste (se si vuole spedire la cartolina agli amici) e le istruzioni per la composizione dei paesaggi.
Poi si scarica l’app gratuita “Moving Cards: le train postal” e, inquadrate le cartoline con la telecamera di smartphone o tablet,…incredibile ma vero nello schermo compare la scena animata, compaiono movimento, luci e suoni.
Piace a tutti. C’è la costruzione, il momento “fai da te” che dà soddisfazione e poi l’incanto della sorpresa.
i ritagli che compongono le cartolineIn ogni tavola succede qualcosa di diverso: il trenino attraversa il paesaggio con il fischio del suo arrivo, si fa notte, compare la luna, si accendono le luci nelle case.
Oppure, modificando assortimento e composizione, il cielo si riempie di fuochi d’artificio, cala la notte, alcuni elementi scompaiono, altri compaiono.

il kit per creare i paesaggi, tramite l'app si animano sullo schermo25 scenari componibili, 25 colpi di scena, 25 animazioni inimmaginabili.
Simpatia immediata per questo progetto di bricolage cartaceo-digitale di Julie Stephen Chheng, un gioco divertente, spiritoso; i bambini armeggiano con i ritagli e – volendo mettere in luce anche l’aspetto didattico – imparano ad osservare e a comporre. Infatti, è l’ordine corretto di colori e forme dell’immagine-cartolina a determinare il riconoscimento da parte dell’app e a far scaturire l’animazione, deve pertanto essere rigoroso. Quando non funziona è perchè il bambino (o nel mio caso io!) ha sbagliato ad assemblare.
Un progetto di fantasia strabiliante, intuitivo nell’utilizzo quanto ingegnoso nella progettazione. Suggestivo e originale, bello bellissimo.
la visualizzazione dall'ipad dell'animazionequeste sono le foto fatte dallo schermo dell'ipad con la visualizzazione dell'animazione

 

 

 

 

 

 

 

Sbalorditivo anche fine a se stesso ma immaginatelo ora come strumento applicato ad un libro, per la didattica, in un museo, per l’arte. Potrebbe comparire il testo in lingue diverse, esserci una storia diversificata, sovrapporsi informazioni e animazioni di ogni genere!
A me lo ha regalato mio marito comprandolo qui…segno d’amore imperituro, eh!
http://www.kisskissbankbank.com/les-aventures-du-petit-trai…
qui si scarica l’app
https://itunes.apple.com/…/moving-cards-le-tr…/id1056576092…

Non ti perdere anche questi articoli!!:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *