Zarafa

Gli sviluppatori  di Prima Linea Editions, che già avevano dimostrato grande talento con L’Herbier des fées, lo scorso novembre hanno scelto il Salon du livre et de la presse jeunesse di Montreuil (Paris) per presentare il loro secondo libro digitale “Zarafa”. In quel momento era disponibile solo in lingua francese e non era possibile scaricarlo dallo store italiano.
Ero tra il pubblico e fui sbalordita dall’intensità delle illustrazioni e dai progressi della tecnologia da loro raggiunta.

Oggi esce nelle sale cinematografiche la versione italiana del film Le avventure di Zarafa – Giraffa Giramondo, con l’inconfondibile voce e musica di Vinicio Capossela, qui una recensione, nonchè la versione italiana del libro interattivo, che potete scaricare qui.

zarafa app interattiva per bambini ipad e iphoneAttingendo ad un materiale stupefacente per qualità e quantità, intenso e prezioso, Prima Linea Editions ha sviluppato l’epub con ulteriore sforzo creativo e tecnologico.

Naturalmente l’eccellenza del materiale originario ha contribuito in modo rilevante all’alto livello della versione interattiva. Penso tuttavia che grande merito vada riconosciuto agli editori digitali, che hanno scongiurato il rischio di mostruosi tagli ed offensive manipolazioni.

Resta intatta la magia di una storia tramandata dal vecchio del villaggio ad un gruppo di curiosi bambini africani. Una storia che non perde nell’e-book poesia e denuncia temi difficili da trattare: la rinuncia agli affetti, la forza di un’amicizia indissolubile, la schiavitù e anche il senso effimero delle mode. Temi potenti, da capire da piccoli.

Zarafa e-book è un’eccezionale trasposizione da film a libro digitale. A mio giudizio non è necessario paragonare libro e film passo per passo; sono modi alternativi di attraversare la stessa grande storia, diversamente avventurosi.

storia interattiva bambini catone animato, giraffa e animaliavventura per nativi digitali app per ipad e iphone
Segnalo alcuni interessanti passaggi:
la corsa di Maki nella savana; poi in tavola 18, il sole trascinato con il dito allunga le ombre dei protagonisti sulla sabbia.
In tavola 24 un’inquadratura circolare simula la visione con il cannocchiale, si sposta con il dito alla scoperta della flotta turca che assedia il porto.

Molto comica l’interazione, in tavola 50, su papillon, vestito della donna, ombrellino e carrozza, vera e propria ironia sulle ondate modaiole per l’esotico che sbalordivano l’Europa…tutti gli elementi si colorano a manto di giraffa.
In chiusura, la mappa del viaggio dal Sudan a Parigi con il riferimento alle scene.

 

storia di amicizia tra una giraffa e un bambino per ipad e iphone

Questo ebook offre un’interattività ragionata, che si presenta sempre senza distrarre dalla narrazione; propone video, grandi cambi di scena al tocco. Con un tap sulle parole colorate presenti nel testo vivono movimenti e musiche strepitose.

Si è scelto di proporre la storia in forma silenziosa, non è data cioè la possibilità di ascoltare la lettura del testo, così come silenzioso ed intimo è il rapporto tra lettore e libro, che isola o meglio concede raccoglimento per aprire a nuovi personali mondi.

Non spetta a me giudicare se il prezzo di 9,99 euro sia una richiesta eccessiva, semplicemente posso riportare questo aneddoto: quando, in occasione della presentazione del libro, qualcuno fece notare a Prima Linea Editions l’alto costo, Christophe Jankovic rispose con un sorriso imbarazzato ma significativo, lasciando intendere che, considerato il lavoro di sviluppo, avrebbe dovuto essere tre volte più caro.

Segnalo che il peso enorme (oltre 170 mb!) rende Zarafa poco agile nella fruizione, a tratti sembra non reagire all’interazione; è necessario dar il tempo al reader di caricare illustrato, interattività e video.

Infine, troviamo una pioggerella di errori ortografici…il giudizio resta positivo, suggerisco “per ovviare al danno” di farli cercare ai vostri bambini, rendiamolo per loro un gioco!

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *