la nuova app Mathemagics di SlimCricket

Di streghe, streghette e stregoni il settore digitale è ricco almeno quanto quello cartaceo. Tra i personaggi più spiritosi che possiamo trovare nelle app di qualità  pubblicate dall’editore Slimcricket, c’è una giovane – ma che dico giovanissima – strega. Sarà la sua magia ad incoraggiare gli utenti a studiare le tabelline utilizzando l’innovativa app Mathemagics (in 12 lingue e disponibile nella versione di prova gratuita con la tabellina del 4 , completa in pochi semplici…

Les Aventures du petit train postal. Carta e app per un gioco allegro

Funziona così: la scatola contiene ritagli colorati sagomati, graffette per il fissaggio, 5 buste (se si vuole spedire la cartolina agli amici) e le istruzioni per la composizione dei paesaggi. Poi si scarica l’app gratuita “Moving Cards: le train postal” e, inquadrate le cartoline con la telecamera di smartphone o tablet,…incredibile ma vero nello schermo compare la scena animata, compaiono movimento, luci e suoni. Piace a tutti. C’è la costruzione, il momento “fai da te”…

My very hungry caterpillar – Bologna RagazziDigital Award 2015

Dal 2012, la Fiera ha indetto, in collaborazione con Children’s Technology Review (USA), il Bologna Ragazzi Digital Award, un riconoscimento alle migliori produzioni digitali dedicate a bambini e ragazzi: app, book app, ebook. La partecipazione è gratuita ed aperta a tutti gli sviluppatori ed editori di apps, la candidatura è incoraggiata. Il premio prevede il riconoscimento internazionale, l’utilizzo sull’opera premiata del logo del premio e la copertura stampa a livello mondiale durante la fiera e…

Facciamo!

Un libro semplice semplice…prendi dei cartoncini dai colori ben assortiti e un paio di forbici e cominci a ritagliare, taglia di qua taglia di là, con i ritagli componi delle facce e il libro è fatto. Eh già. Solo che o tu sei Antonella Abbatiello o, potete esserne certi, verrà un’allegra schifezza. Sotto le mentite spoglie di tale elementarietà si cela il libro Facce, edito da Topipittori. Un libro disinvolto, dall’architettura immediata e naturale. Una…

Dispositivi interattivi per bambini da 0 a 2 anni

Per questo post mi sono riferita agli studi di neuropsichiatria di Jean-François Bach, Olivier Houdé, Pierre Léna e Serge Tisseron “L’enfant et les écrans”, Avis de l’Académie des sciences, qui il link per chi fosse interessato ad approfondire. I dispositivi interattivi sono schermi, al tocco su questi schermi, la tecnologia vuole che accada qualcosa al contenuto ivi installato. La reazione e l’interazione fanno parte del contenuto e come tale va trattato. I piccoli fruitori ne sono…

Double Double – Menzione Bologna Ragazzi Digital 2014

Ho l’impressione, a volte, che la semplicità negli ebook per bambini, tanto inseguita e decantata, riservi brutte sorprese. Succede quando sottovaluta l’utente, quando mortifica le sue potenzialità, quando lo tira verso il basso anziché invitarlo a volare. A volte offende, senza neanche volerlo, il piccolo o grande fruitore, rivelandosi inutile, un poco sciocca. Altre volte, invece, la semplicità può prendere la forma di un fiocco di neve che fa strascinare lo sguardo dentro e oltre…

app interattiva gioco

RioMio – La mia città animata

Non so voi, io, da piccola, adoravo perdermi nelle immagini ricche di dettagli. Osservavo le famiglie di personaggi, i mestieri che ciascuno svolgeva e immaginavo di vivere in quella realtà, a contatto con la vita quotidiana vissuta dai protagonisti di alcune pubblicazioni per bambini. Mi riferisco ai testi di Richard Scarry…ricordate la famiglia dei gatti o le tavole La fattoria di babbo Orso? Come resistere! C’è un universo in un disegno, la vita di tutti…

Il libro bianco

Capita, distratti dalla fretta o da pensieri personali, di non cogliere la magia di un’app al primo tap! L’affermazione è retorica ma l’invito è a riflettere. Sono stata ingannata dalla falsa semplicità della struttura narrativa ma percepivo che, in questa lieve e giocosa applicazione, si celava una meravigliosa sorpresa. La casa editrice Minibombo, di Reggio Emilia, si rivolge al mondo dei piccoli. Per piccoli intendo i più piccoli tra i piccoli, coloro che tutto comprendono…

IdentiKat

Sono convinta che nelle storie, e in generale nella narrazione, ci sia il mondo intero. Intendo dire che nelle storie ho trovato suggestioni e interpretazioni della vita, risposte, rimedi; ho tratto divertimento e forza. La magia di esser piccoli è che il senso di questo universo lo si intuisce senza neppure doverne spiegare l’origine. Quindi perchè proporre la app IdentiKat, che non è una storia e che per ragioni di coerenza non dovrebbe trovar posto…

Four little corners – app vincitrice BolognaRagazzi Digital Award, sezione Fiction

Si è chiusa il 28 marzo la Bologna Children’s Book Fair, l’appuntamento più importante dell’anno per tutti coloro che vivono e lavorano nel settore delle pubblicazioni dedicate al mondo illustrato dell’infanzia. Alle sfaccettature comprese nell’universo di questa definizione, quest’anno sembra essersene aggiunta una, la materia digitale. Già lo scorso anno in realtà, ad affiancare lo storico e prestigioso BolognaRagazzi Award, era nato il BolognaRagazzi Digital Award e mentre nell’edizione 2012 le app candidate erano state…