IdentiKat

Sono convinta che nelle storie, e in generale nella narrazione, ci sia il mondo intero.

Intendo dire che nelle storie ho trovato suggestioni e interpretazioni della vita, risposte, rimedi; ho tratto divertimento e forza. La magia di esser piccoli è che il senso di questo universo lo si intuisce senza neppure doverne spiegare l’origine.

blog sulle pubblicazioni di editoria digitale illustrata interattiva per bambiniQuindi perchè proporre la app IdentiKat, che non è una storia e che per ragioni di coerenza non dovrebbe trovar posto in questo blog?…Una pazza incoerente? Una mente confusa?

Ho inserito nel blog una categoria nuova, Le non-storie, per le pubblicazioni che non sono storie ma neanche giochi, che rappresentano, secondo me, ibridi interessanti, strumenti per la fantasia.

IdentiKat, dell’artista Cristina Làstrego Testa e prodotta dalla Làstrego & Testa Multimedia è una di queste.
Mette a disposizione un’originale gamma di elementi con i quali comporre gatti in infinite e personali combinazioni. Così i gatti prendono vita in forme insolite; felini nati da strepitosi collages continuano a vivere e grazie alle scansioni dei materiali assumono una forma adattabile al device.

L’arte materica si evolve in digitale. Il tatto, come è naturale,  un pochino ne risente. Si perdono il gusto tattile della trama dei merletti e l’effetto ruvido dei pizzi ma si afferma la gioia di creare e di comporre il proprio animale.
Resta, potentemente presente, la carica realistica delle passamanerie, di corde, cordini, bottoni e nastri, paillettes, lustrini, macramè e pezzi di tessuti preziosi.

Ovolab ha curato lo sviluppo  digitale e reso possibile che ogni pezzo diventi naso, corpo, muso, orecchie, occhi e possa ruotare, cambiare colore, essere trascinato, ingrandito rovesciato.
Con la sezione KatCut si può ricostruire, come in puzzle, il gatto andato in pezzi mentre la sezione KatLab propone un gratificante laboratorio solleticando la vena creativa dei bambini.

app gioco costruire un gatto, app per divertirsi d'estate

la gatta maestra

 Travolgente l’accompagnamento musicale dai toni blues, gioioso il video inserito; un applauso alla resa dei miagolii di parziale produzione umana.

Se avessi mostrato questa app alla vecchia gattara che accudiva lo sciame di gatti nel centro di Torino a metà anni novanta, forse lei, con una smorfia poco composta, avrebbe dimostrato il suo  disappunto; a lei piacevano quelli veri, pulciosi e puzzoni. Questi non lo sono, i bambini ne restano incantati. mille possibili gatti, app gioco intelligente, editoria digitale, blog di recensioni di storie digitali

IdentiKat fa felici tutti: i genitori sempre a caccia di laboratori creativi ed i bambini sempre a caccia di animali! Una buona attività ricreativa e formativa.
Per i volenterosi…costruite il vostro gatto (o l’intera sua famiglia) e fate di lui il protagonista di una vostra storia.

Non ti perdere anche questi articoli!!:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *