Pierrot Pierrette

Non so che origine avesse la profonda antipatia che da piccola nutrivo nei confronti di Pierrot o, meglio, dell’iconografia di Pierrot che abitava la mia mente; il suo sguardo languido, quell’aria semitramortita tra lo struggimento e lo sconforto, lo strato di trucco bianco sul viso, la lacrimuccia provocavano la mia istintiva avversione. Comunque mi incuriosiva. Pierrot è tanto noto e amato in Francia da diventare protagonista dell’app interattiva appena pubblicata dagli infaticabili Audois&Alleuil di cui già conosciamo…

Moi, j’attends…

Se questa pubblicazione mi ha intensamente emozionato non è perché sono emotivamente instabile. Ho scoperto l’app Moi, j’attends…, a Parigi, al Salone del libro di Montreuil; è importante che la vediate. E’ un brivido, un incanto, una lacrima, un sorriso. Deriva dal meraviglioso cartaceo di Davide Calì e Serge Bloch, edito da Sarbacane nel 2005 e di cui è stata pensata una trasposizione interattiva creativa strepitosa; in francese, inglese e tedesco. Difficile da recensire; semplice…

A ciascuno il suo

Quelli di Kite Edizioni sono proprio FORTI, mi sono distratta un attimo…e guardate quante app hanno pubblicato! Una buona produzione, per quantità e contenuti. Bravi! Presso altri blog specializzati ho trovato recensite le loro app tranne A ciascuno il suo…volevate forse tenercela nascosta? Giammai…ve la presento, è tratta dal libro À chacun le sien! di Davide Calì, pubblicato cartaceo da PassePartout, sviluppato digitale interattivo da Paramecio Studio. Qui per scaricarla. Un padrone ed un animale,…