L’app e l’albo Avec quelques briques – With a few bricks – Met een paar bakstenen.

Oltre la carta, c’è un altro racconto, stesso autore e fondamentalmente stesse illustrazioni ma attraverso un linguaggio che offre insidie, imprevedibili occasioni narrative e nuove vie. Un modo diverso di percorrere la stessa storia.  Questo succede perchè il libro digitale interattivo – sebbene trovi spazio l’unico nome attualmente esistente per definirlo, ebook – del libro non ha nulla, a cominciare dalla pagina, così come sostiene Sophie Van der Linden. Cercare i codici del narrare cartaceo nel…

La Contea delle sette Lune – Il segreto Rivelato

Se si inizia con una Contea, un segreto e un bel po’ di magia, direi che possiamo trovarci sulla strada giusta per una buona storia, su un percorso felice per lo sviluppo di un’ avventura, magari paurosa, forse amorosa, e – in questo caso – certamente interattiva.   Isabella Grandesso, psicopedagogista, è l’autrice di La Contea delle Sette Lune – Il Segreto Rivelato, favola autoprodotta disponibile su piattaforma iOS: iPad, iPad Mini con sistema operativo…

Mistero preistorico

Sono tornati gli SlimCricket e non deludono! Ricordate la saga della Sorcière e dei CricketKids? (nel blog le recensioni di La Sorcière sans nom e I contrari); ora hanno pubblicato Mistero preistorico, disponibile su AppStore e Google play in 6 lingue e 3 grilli per 3 gradi di difficoltà. Interattività, gioco, illustrazioni in 3D e anche sviluppo narrativo e “cartoni animati”, indagini e un’allegra rassegna di cavernicoli stereotipati che sembrano divertire i bimbi! Si può scegliere la…

Il gatto che aveva perso la coda – Leonardo e Gioconda app

E’ difficile immaginare la vita di un bambino malato e della sua famiglia, dolore rabbia e fatica. Ci sono storie che non si vorrebbe mai leggere. Quando, a volte spinti dalla necessità, le si scopre si apprezza immensamente la tenacia di chi le ha volute e la dedizione di chi le ha scritte. Sarah Frasca e Gabriele Carabelli, tecnici di radioterapia pediatrica all’Istitutuo Nazionale dei Tumori di Milano, sono stati a contatto quotidianamente con bambini che…

Il pentolino di Antonino

La storia Il pentolino di Antonino di Isabelle Carrier, pubblicata cartacea da Kite Edizioni nel 2011, da pochissimi giorni è disponibile su AppStore in versione book app interattiva, sviluppata e animata dal capace team di Studio Paramecio; non voglio dire se nella trasposizione ci guadagna o ci perde perchè il tema che affronta mi spinge ad accantonare questo genere di valutazione (parliamo di alta qualità in entrambi i casi, naturalmente). Nella tavola di apertura, insieme alla parziale comparsa del titolo, c’è…

I tre porcellini

Taffimai, marchio di contenuti digitali multilingua, ha recentemente pubblicato per il pubblico dei suoi già affezionati piccoli lettori, la book app interattiva in 4 lingue, I tre porcellini, nota storia dei tre fratelli che sfuggono alla voracità del lupo grazie alla laboriosità del maggiore. Una fiaba classica sul tema della crescita, il cui finale, interpretato in chiave moderna da Lodovica Cima, offre una soluzione non cruenta e lascia l’immaginazione libera di fantasticare sul destino del lupo (…atterra…

La strega Naailde e l’ospite elegante

Oggi segnalo La Strega Naailde e l’ospite elegante, una nuova book app (disponibile per ipad e iphone) che propone, rispetto a quelle a me note, un impianto insolito e originale. La strega Naailde con il testo di Giada Devuno, è illustrata da Ivan Annibali con tratto a matita, caricaturale, in stile bozzetto bianco e nero, una scelta espressiva che si sposa a perfezione con il ritmo della storia e lo spirito giocoso della trama. Ci troviamo…

Caillou – letture digitali per la buonanotte

La sera, una volta, quando si faceva tardi, i bambini andavano o venivano spediti a nanna. Oggi, i bambini più fortunati godono del riconoscimento della specialità del momento che precede il sonno. Il preludio alla nanna probabilmente è personalizzato in ogni famiglia, un rito che si consuma in modi differenti: c’è chi saluta la luna e gli oggetti della casa, chi ascolta una canzone, chi si concede la lettura di un libro. Chi sceglie di leggere,…

La grande fabbrica delle parole

C’era un gruppetto di ragazzi africani che, lo scorso anno, girava nei giardini di Milano con una pila bella alta di libri, prevalentemente albi illustrati, tentando di venderli a genitori, nonni e tate. Il nome di uno di quei ragazzi era Mustafà e da lui acquistai il cartaceo La grande fabbrica delle parole, per dargli una mano e anche perché le illustrazioni catturarono la mia attenzione. Feci bene, la storia è incantevole e Mustafà, senza che…

Sur les traces du Père-Noël

Con il tempismo che mi contraddistingue eccomi a parlarvi di una storia interattiva sul Natale, pubblicata dagli avventurosi Avant-Goût Studios con le belle illustrazioni di Marion Piffaretti. Ma si! Perchè diffondere racconti su Babbo Natale solo durante il gelido inverno, quando le città si vestono di lucine e musichette e tutti hanno solo una gran fretta? Bello concedersi questa storia, dallo spirito investigativo, anche durante il disgelo. Non c’è stagione per le storie ai bambini. L’app, dal…